Joomla ServiceBest Web HostingWeb Hosting
Home Mammiferi Delfino tursiope
Messaggio
  • Questo sito utilizza i cookies. I cookie sono file memorizzati nel browser, utilizzati dalla maggior parte dei siti per personalizzare la navigazione. Utilizzando il nostro sito l'utente dichiara di accettare e acconsentire all' utilizzo dei cookies in conformita' con i termini di uso dei cookies.

    Leggi di più

Delfino tursiope


Nome scientifico: Tursiops truncatus.
Il delfino tursiope è un mammifero acquatico molto socievole (Non è un pesce!).

Comportamento

Esistono due tipi principali di delfini, delfini marini e delfini d’acqua dolce.
Vive in gruppi da 10 a 100 individui. Si trova in tutti i mari tranne nelle zone artiche.
Dorme in un modo particolare. Si posa sulla superficie dell’acqua, apre lo sfiatatoio e fa riposare solo metà del cervello. In questo modo quando si formano delle onde, chiude lo sfiatatoio, “risveglia” l’altra parte del cervello e si sposta in una parte del mare più calma.
La gestazione dura circa un anno e ha un piccolo per volta. I piccoli nascono in estate ogni 3 – 4 anni.
Quando un delfino tursiope è ferito, altri due lo aiutano affinché non guarisca completamente.
E’ in grado di nuotare fino a 70 km/h e di raggiungere gli 800 metri di profondità.
Per respirare balza fuori dall’acqua (fino a 7 metri), poi apre lo sfiatatoio che è un buco posto sulla nuca e respira.
Vive da 25 fino a 50 anni.

 

delfino tursiope delfino tursiope


Corpo

Il corpo del delfino tursiope è affusolato e idrodinamico per agevolare il nuoto.
E’ privo di peli e di orecchie esterne
E’ lungo da 1,8 a 2,5 metri e pesa da 200 a 500 kg.
Non vede molto bene per questo usa un sonar, che proviene dalla testa, (l’ecolocalizzazione) che rimbalza sull’ostacolo e arriva al cervello per avvertirlo, proprio come i pipistrelli. In questo modo schiva i pericoli e trova le prede.
Il dorso è con sfumature grigie, invece il ventre ha sfumature bianche.
Il muso è lungo circa 8 cm, la sua funzione e' di acchiappare il pesce. Ha una leggera curvatura verso l’alto che fa sembrare il delfino sempre sorridente.
E’ provvisto di 20 - 30 denti con cui si nutre di pesci, molluschi e crostacei.
La pinna dorsale è a forma di triangolo rettangolo ricurvo verso la coda ed è alta circa 25 cm. Le pinne pettorali sono lunghe 30 cm 45 cm e servono per l’equilibrio del corpo in acqua. La coda è larga 50 cm e da la spinta per nuotare in acqua.
Nei mari dove le acque sono più calde, il tursiope raggiunge i 2 metri, invece negli oceani, dove l’acqua è più fredda, raggiunge i 4 metri. I piccoli alla nascita sono lunghi circa 70 cm.

Il delfino tursiope oggi

Oggi è presente in molti parchi acquatici e acquari, proprio perché è un tipo socievole e facile da addestrare.
E’ un’attrazione nuotare con un animale tanto simpatico, ma solo con i tursiopi addestrati.

delfino tursiope delfino tursiope


Storie vere

E’ proprio vero che il delfino tursiope ha salvato l’uomo in alcuni casi di pericolo, quando è ferito aggredito da uno squalo o sta per annegare. Non sono successe poche volte questo fenomeno che ci fa capire quanto lui ci può voler bene, e noi lo catturiamo e lo mettiamo in delle vasche per fare degli show. Il vero motivo dell’amore del delfino nei nostri confronti non è molto chiaro, un’ipotesi potrebbe essere perché il delfino discende da una specie di cane.

Curiosità

- Il delfino tursiope ha una vera e propria lingua come noi, trasmessa con gli ultrasuoni, un nome un suono. Questo è uno dei tanti motivi perché è uno tra gli animali più intelligenti !!!
- Segue le navi per farsi trasportare dalle onde e spostandosi più in fretta con meno fatica !!!
- I tonni sono in simbiosi con i delfini, perché questi ultimi sono più capaci a trovare il cibo. Così' succede che i pescherecci, i quali catturano il tonno, si trovano nelle reti anche i poveri delfini !!!
- In alcuni casi il delfino è riuscito con la sua simpatia ad accelerare gli apprendimenti dei disabili che nuotarono con lui !!!
- Il tursiope è uno dei pochi delfini che riesce ad abituarsi agli acquari !!!
- In alcune abilità logiche si è mostrato che il delfino tursiope è più intelligente dello scimpanzé !!!

 
Cerca nel sito
Foto casuale
Curiosità sugli animali
Falchi in città



In alcune città il problema dell’eccessiva diffusione dei piccioni si è affrontata con alcune coppie di falco pellegrino che sono
state introdotte nell’habitat urbano così che loro e i propri piccoli potessero nutrirsi dei piccioni !!!

Newsletter
Trovaci su Facebook