Joomla ServiceBest Web HostingWeb Hosting
Home Pesci Squalo leopardo
Messaggio
  • Questo sito utilizza i cookies. I cookie sono file memorizzati nel browser, utilizzati dalla maggior parte dei siti per personalizzare la navigazione. Utilizzando il nostro sito l'utente dichiara di accettare e acconsentire all' utilizzo dei cookies in conformita' con i termini di uso dei cookies.

    Leggi di più

Squalo leopardo

 

Lo squalo leopardo è un vertebrato appartenente alla sottoclasse dei pesci cartilaginei.
E’ chiamato anche squalo zebra.

 

Comportamento

 

Lo squalo leopardo vive principalmente nelle acque fredde e temperate dell’Oceano Pacifico, è diffuso soprattutto nelle acque costiere di baie ed estuari con fondali sabbiosi e fangosi, ma si spinge fino a foreste e fondali rocciosi. Molti esemplari lasciano le acque fredde d’inverno dirigendosi verso quelle più calde per poi tornare nelle precedenti durante la primavera.
La riproduzione avviene in primavera ed estate tra marzo e giugno. Essendo un pesce ovoviviparo, la fecondazione è interna. La femmina cova le uova nell’apparato riproduttivo. Dopo essersi sviluppati, le uova si schiudono e la femmina partorisce da 6 a 14 cuccioli lunghi 20 cm circa.
Si nutre prevalentemente di pesci e crostacei, come granchi e gamberi che cattura sul fondo, per l’uomo è totalmente innocuo.

Corpo

Lo squalo leopardo possiede un corpo affusolato, ottimo per il movimento nell’acqua, e il ventre è bianco e piatto. Il muso è corto, arrotondato e presenta due lembi triangolari di pelle posizionati davanti le narici; gli occhi sono di forma ovale e coperti da membrane nittitanti.
Possiede due pinne dorsali, la prima sul dorso, la seconda invece più arretrata sul peduncolo caudale. Le pinne pettorali sono ampie e triangolari. La pinna anale è invece molto piccola, mentre la coda è lunga e piatta.
Il corpo eccetto il ventre presenta delle macchie grigie, più estese sul dorso e di forma ovale.
La lunghezza è variabile, i maschi raggiungono i 2,5 metri, mentre le femmine fino 1,80 metri, e può pesare fino a 60 kg.

 
Cerca nel sito
Foto casuale
Curiosità sugli animali
Il koala


Il significato della parola “koala” è di origine aborigena e significa “colui che non beve”. In effetti è vero perché ricava tutta l’acqua dalle foglie di eucalipto che sono l’unica cosa di cui si nutre. È anche l’unico animale che può nutrirsi di queste foglie poiché hanno una composizione indigesta e altrettanto velenosa !!!

Newsletter
Trovaci su Facebook