Joomla ServiceBest Web HostingWeb Hosting
Home Poriferi
Messaggio
  • Questo sito utilizza i cookies. I cookie sono file memorizzati nel browser, utilizzati dalla maggior parte dei siti per personalizzare la navigazione. Utilizzando il nostro sito l'utente dichiara di accettare e acconsentire all' utilizzo dei cookies in conformita' con i termini di uso dei cookies.

    Leggi di più

Poriferi

I poriferi sono una classe degli invertebrati.
Comprendono esclusivamente le spugne.
Il nome porifero deriva dai pori presenti sul corpo.
Un tempo si pensava che le spugne fossero piante.

Anatomia

Il corpo dei poriferi è ha forma di sacco, imbuto, palla, botte eccetera.
Sul corpo sono presenti i pori che trasportano all’interno le sostanze nutritive ed eliminano quelle di rifiuto.
Hanno un’apertura principale detta osculo.
All’interno possiedono una struttura di sostegno minerale.
Sono detti sessili perché vivono sul fondale marino, ma anche nelle acque dolci ancorati alle rocce.

Riproduzione

I poriferi possono riprodursi per via sessuata o asessuata.
Per via sessuata avviene la fecondazione tra le cellule maschili (spermatozoi) e quelle femminili (ovuli). Lo spermatozoo penetra in una cellula che migra verso l’ovulo, avviene la fecondazione che dà origine alla prima cellula. La larva esce e nuota finche non trova una roccia su cui attaccarsi.
Invece la riproduzione asessuata avviene per gemmazione, si formano gemme che danno vita ai nuovi individui. Resteranno attaccati alla madre formando una colonia.

Cerca nel sito
Foto casuale
Curiosità sugli animali
Manta saltellante

Quando la manta balza fuori dall'acqua può fare salti alti più di 5 metri. Il fine è quello di liberarsi dai piccoli crostacei parassiti che le si aggrappano addosso.

Newsletter
Trovaci su Facebook